banner

Cerca nel sito

Registrati

Per gentile concessione ...

Recentissime

www.agenda-digitale.it

 

 

 

Entrano nel vivo i lavori per l'Agenda digitale italiana, cioè per quel pacchetto di norme che servirà a traghettare il nostro Paese verso le nuove tecnologie. Da cui si prevedono risparmi tra i 4 e i 13 miliardi di euro e una crescita del Pil del 4-5 per cento, secondo stime pubblicate nei giorni scorsi.  Durante una riunione al cospetto del commissario europeo Neelie Kroes il governo ha deciso di avviare la consultazione pubblica. Si prepara quindi a ricevere i contributi di tutti i soggetti interessati, dal sito www.agenda-digitale.it , per stabilire come sarà l'Agenda italiana. Quali misure apportare e come, per il progresso e l'innovazione del Paese. L'appuntamento è fine giugno, quando tutte le proposte daranno vita a un decreto legge che avvierà l'agenda.

RocketTheme Joomla Templates
×

Il termine per le iscrizioni alla prima edizione 2018-2019 dei corsi in presenza e elearning è il 30 settembre 2018.

Consulta il catalogo